Dolci allo zenzero: ricette facili e veloci

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Dall’inconfondibile sapore fresco e piccante, lo zenzero, è una è una spezia di provenienza orientale da tempo diffusa anche in Occidente, è utilizzato da millenni in cucina per insaporire pietanze di ogni genere, sia dolci che salate. In questo articolo scoprirete alcune ricette di dolci allo zenzero facili e veloci da preparare.

In effetti lo zenzero è un ingrediente versatile, che si adatta ad una infinità di combinazioni, ma è anche dotato di molteplici proprietà benefiche, in particolare antiemetiche, antivirali, antinfiammatorie e antibiotiche. Leggi anche: Proprietà e benefici dello zenzero.

Dall’uso e consumo quotidiano dello zenzero dunque, derivano due vantaggi non trascurabili: aggiungiamo un tocco in più anche al piatto più semplice e, soprattutto, ci facciamo del bene.

Oggi il tempo da trascorrere davanti ai fornelli, tra impegni lavorativi e personali, è sempre di meno, ma questa non può essere una valida ragione per trascurare il benessere nostro e dei nostri familiari: si possono preparare ottime pietanze senza per forza dover passare ore in cucina.

Ricette di dolci allo zenzero facili e veloci

Di seguito vi proponiamo cinque ricette nutrienti, facili e veloci con lo zenzero che, ne siamo certi, incontreranno il gusto di grandi e piccini.

Pandolce yogurt e banana

Un dolce allo zenzero genuino fatto di ingredienti freschi e sani.

Ingredienti (per 8 persone):

  • 180 grammi di farina tipo 00
  • 100 grammi di yogurt greco
  • 1 banana matura al punto giusto
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 grammi di zucchero (meglio se grezzo di canna)
  • 50 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere
  • ½ arancia non trattata (da agricoltura biologica)
  • 3 uova fresche
  • 50 grammi di gherigli di noce
  • sale q.b.

Per la glassa:

  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di succo di arancia
  • 6 gherigli di noce

Setacciate la farina ed il lievito aggiungendo un pizzico di sale dentro una terrina, dopodiché unite lo zucchero ed il burro tagliato a cubetti.

Impastate con le mani finché non vedrete che il composto ha formato tanti piccoli grumi, quindi aggiungete zenzero e buccia d’arancia finemente grattugiata.

Sbattete le uova in un’altra ciotola e pian piano unitele all’impasto che avete preparato, amalgamando il tutto perfettamente.

Aggiungete lo yogurt, i gherigli tritati e la banana ben schiacciata.

A questo punto imburrate ed infarinate una tortiera e versateci dentro il composto appiattendolo e sistemandolo con l’aiuto di una spatola.

Mettete in forno preriscaldato a 180°C e cuocete per 50 minuti, sformate e lasciate raffreddare.

Passate ora alla glassa.

Create un composto di consistenza piuttosto densa setacciando lo zucchero a velo e mescolandovi il succo di arancia e spalmatelo sul dolce.

Per guarnire infine, disponete come più vi piace qualche guscio di noce diviso a metà.

Torta ricotta e zenzero

La seconda ricetta di dolci allo zenzero e la torta ricotta e zenzero. Occorrono solo 40/45 minuti per preparare questa torta fresca e buonissima.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 250 grammi di cioccolato fondente
  • 125 grammi di cioccolato bianco
  • 4 uova
  • 2 albumi
  • 150 grammi di zucchero
  • 50 grammi di zenzero candito
  • 60 grammi di burro
  • q.b. sale
  • q.b. riccioli di cioccolato
  • 1 tuorlo
  • 300 grammi di ricotta

Prepara una crema mescolando in una ciotola la ricotta con lo zucchero ed aggiungi lo zenzero candito tagliato a dadini tutti più o meno delle stesse dimensioni.

Prendi un’altra terrina e dividi la crema mettendone 2/3 in una e quella che resta nell’altra.

Taglia a pezzetti il cioccolato bianco, mettilo in una pentolina e fallo sciogliere a bagnomaria.

Una volta sciolto, aggiungi 20 grammi di burro e mescola fino a che si sarà formato un composto omogeneo.

Esegui la stessa operazione con il cioccolato fondente.

Quando questo si è intiepidito, aggiungi 4 tuorli (uno alla volta) continuando a mescolare.

Gli albumi, insieme ad un pizzico di sale, devono essere montati a neve: 4 vanno messi in una ciotola, 2 nell’altra.

Nella ciotola contenente più ricotta metti il cioccolato fondente ed aggiungi i 4 albumi, invece nell’altra metti il cioccolato bianco e 2 albumi montati a neve.

Versa la metà del composto di cioccolato fondente in una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno bagnato e strizzato ed appiattisci la superficie.

Unisci al cioccolato bianco la ricotta e quella che resta uniscila al fondente.

Copri la torta con la carta di alluminio e mettila in frigorifero per 4/5 ore circa.

Trascorso il tempo necessario, ora che è compatta e pronta, decorala.

Disponi i riccioli di cioccolato come più ti piacciono, metti la torta in un bel piatto da portata, guarniscila tutt’intorno con fettine di zenzero candito e servila.

Biscotti allo zenzero

I biscotti allo zenzero sono un classico dalle mille varianti, ma questi si distinguono per leggerezza, semplicità e facilità di preparazione.

Farli non richiede troppe abilità culinarie né tanto tempo (20 minuti/mezz’ora al massimo!), ma sono buonissimi e perfetti per il tè.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 120 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di zenzero in polvere

In una ciotola unite la farina, lo zucchero e lo zenzero in polvere o grattugiato, create un buco al centro e versatevi il burro a pezzettini e l’uovo, dopodiché lavorate il composto con le mani fino ad ottenere una specie di palla compatta ed omogenea.

Avvolgete il composto con la pellicola per alimenti e mettetela in frigo per mezz’ora.

Dall’impasto ricavate una sfoglia spessa circa mezzo centimetro e ritagliate i biscottini con un coppapasta tondo; passate i biscottini nello zucchero di canna, sistemateli su una teglia foderata e fateli cuocere in forno a 180°C per soli 20 minuti.

Un tocco in più?

Per rendere i biscotti allo zenzero ancora più golosi (ma anche calorici!), aggiungete pezzetti di cannella o gocce di cioccolato.

Muffin allo zenzero vegani

Continua il nostro articolo con le ricette di dolci allo zenzero. Ci vogliono solo 10 minuti o poco più per preparare questi squisiti muffin allo zenzero vegani, golosissimi nonostante la totale assenza di ingredienti di origine animale.

Ingredienti:

  • 150 g di farina tipo 0
  • 150 g di farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 120 g di sciroppo d’acero o di agave
  • 120 g di olio di mais
  • 100 g di uvetta
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di cannella

Fate ammorbidire l’uvetta lasciandola a mollo in acqua tiepida e intanto fate l’impasto.

In una terrina mescolate farina, cannella, zenzero, cremor tartaro e il sale, in un’altra l’olio e lo sciroppo d’acero (o di agave).

Mescolate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e mettete in forno.

Adesso unite gli ingredienti secchi con quelli liquidi e mescolateli fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete l’uvetta strizzata e mescolate ancora.

L’impasto vi pare troppo asciutto?

Se sì, aggiungete un po’ di latte di riso o di succo di mela.

Versate il composto nelle formine della teglia per muffin, cuocete per 20/25 minuti in forno a 180°C ed è fatta!

Per rendere esteticamente più gradevoli i muffin, soprattutto se avete ospiti e dovete offrirli, usate dei pirottini di carta; questi dolci si conservano fino ad un massimo di 4 giorni se riposti in un contenitore per dolci.

Dessert caffè e zenzero

Questa è una ricetta davvero facile da realizzare e alla portata di tutti.

Ingredienti:

  • 4 cucchiai di caffè liofilizzato,
  • 3 cucchiai di zucchero a velo,
  • 1 cucchiaino abbondante di zenzero in polvere,
  • 4 dl di panna fresca,
  • cannella in polvere,
  • biscottini a scelta

In una ciotola piuttosto grande diluisci il caffè liofilizzato con 4 cucchiai di acqua bollente e mescola, poi lascia che si raffreddi.

Monta la panna e, continuando a sbattere con le fruste, piano piano aggiungi lo zucchero a velo mescolato allo zenzero e al caffè ormai a temperatura ambiente.

Dividi il composto mettendolo in 4 bicchieri e lascia tutto in freezer per una mezz’ora.

Toglilo dal freezer e servilo insieme ai biscotti dopo aver dato una spruzzata di cannella.

Share.

Leave A Reply