Author Redazione

In questo articolo vediamo alcune delle migliori maschere per capelli secchi fai da te. Quando il capello è disidratato soffre, appare crespo, non è facile gestirlo e al tatto è ruvido. Tutto ciò può avere molte cause e sicuramente se il vostro desiderio è risolvere il problema, individuarle è il primo passo per star meglio. Oggi voglio concentrarmi sulle maschere per i capelli secchi fatte in casa, così da offrirvi una serie di ricette utili e naturali per rendere i vostri capelli meglio idratati, luminosi e non crespi! Prima però, affrontiamo un attimo le cause. Quali sono le cause dei capelli secchi? I capelli tendono a seccare molto in estate. Questo perché il sole, la salsedine e anche il sale marino inaridiscono la chioma. Il problema dei capelli secchi però…

Il problema dei capelli crespi è molto diffuso, sia per il genere femminile che per quello maschile. Oggigiorno sia donne che uomini cercano di fronteggiare questo disagio acquistando prodotti che si basano su particolari sostanze chimiche, spesso senza ottenere il risultato sperato. Oggi infatti, vogliamo offrirvi alcuni consigli su quelle che sono le maschere per capelli crespi fai da te più adatte! La chioma ribelle non è facile da gestire ed impedisce un corretto hair styling, ma fortunatamente acquistare creme e balsami prodotti su scala industriale non è l’unico rimedio possibile. Questo inestetismo fa sì che i capelli appaiano visivamente gonfi e spenti, proprio come se fossero poco sani. Al tatto invece, risultano ruvidi e non trasmettono quella sensazione di “pienezza” che dovrebbero. Cause dei capelli crespi, quali sono? Scopriamo…

Pancia gonfia? Crampi molto fastidiosi? Provate a consumare una buona tisana sgonfiante fai da te! Ci sono per tutti i gusti ovviamente e inoltre (almeno in molti casi) le potete combinare fra loro come accade con lo zenzero e il finocchio per esempio. Le tisane per sgonfiare la pancia sono utilizzate da moltissime persone trattandosi di un problema piuttosto comune. Svegliarsi la mattina con quella strana sensazione all’addome non è affatto piacevole. La pancia può far male per molti motivi, come per esempio a causa dell’accumulo di gas intestinale o perché si è intolleranti a qualcosa da mangiare, tipica in questo caso l’intolleranza al lattosio. Anche dopo mangiato il problema può verificarsi (magari per colpa di un’abbuffata)! Insomma è bene intervenire e cosa è meglio di un rimedio naturale? Le…

Tisana zenzero e limone, ormai la conoscono tutti per via della pubblicità e delle sue benefiche proprietà: aiuta a dimagrire, migliora la digestione e depura l’organismo. Scopriamo le ricette per preparare la tisana zenzero e limone in casa, le proprietà, i benefici per la salute, quando berla e le eventuali controindicazioni. Il nostro consiglio? Acquistate zenzero e limone e fatela in casa, è decisamente meglio. Certo le bustine sono una comodità, ma lasciamole per i momenti di fretta. Solitamente la tisana zenzero e limone è utilizzata per dimagrire o per aumentare le difese immunitarie, ma in realtà questa tisana ha molte altre proprietà. Prima di esaminarli diciamo che l’occorrente per una tisana è semplice: limone e zenzero, che devono essere bio. Per pulire lo zenzero si può usare un pelapatate…

Raffreddore: bel fastidio. Se ci va bene, è un male di stagione e passato l’inverno ce ne dimentichiamo. Non è grave, ma è oltremodo noioso. Ma come avviene il contagio? Quanto dura il raffreddore? Come curarlo? Ne parliamo qui illustrandone sintomi e cause, evidenziando anche alcuni consigli per prevenirlo ed i rimedi naturali contro il raffreddore più efficaci. Raffreddore: sintomi, cause e durata Il raffreddore altro non è che una rinofaringite acuta infettiva virale causata in genere dal rhinovirus. Si tratta di un’affezione che colpisce le prime vie respiratorie, quindi naso e gola. Non necessariamente è legato a stadi influenzali. Il più comune è il raffreddore di stagione (chiamato anche raffreddore comune) che colpisce nei mesi freddi e poi abbiamo i raffreddori primaverili dovuti alle allergie ai pollini. Non dobbiamo…

Per avere la pelle perfetta e rimuovere i punti neri possiamo utilizzare alcune maschere per il viso fatte in casa. Con pochi ingredienti naturali, che spesso troviamo nella nostra dispensa, si possono preparare in casa molte maschere viso contro i punti neri efficaci. Scopri i nostri consigli per eliminare i punti neri in modo naturale ed alcune ricette veloci per preparare in casa una maschera per punti neri fai da te. I punti neri o comedoni, che di solito si accompagnano a qualche brufolo e sono più frequenti in chi ha la pelle grassa o mista, dipendono da svariati motivi, che spaziano dagli squilibri ormonali ad un’alimentazione inadeguata, dallo stress all’uso di prodotti cosmetici inadatti, e si presentano sempre come un’ostruzione dei pori, che si riempiono di sebo, cheratina e…

La stitichezza è un problema comune che colpisce moltissime persone in tutto il mondo. Per fortuna si può porvi rimedio anche con le tisane adatte. Madre natura infatti ci offre un intero repertorio di piante per preparare una buona tisana contro la stitichezza, l’intestino pigro, pancia gonfia, dolori addominali e altri disturbi della digestione. Le tisane per la stitichezza sono utilissime per promuovere l’espulsione delle feci e quindi aiutare il corpo a stare meglio. Ricordiamo che le feci (proprio come l’urina) sono una sostanza di scarto che non deve rimanere nel colon più del tempo necessario. Una tisana in questo caso può eliminare il mal di pancia, la presenza di scorie, tossine e non solo. Perché combattere la stitichezza, sintomi e cause La stitichezza non è uno di quei disturbi…

Lo zenzero è diventato un ingrediente comunissimo nella preparazione di tisane e ricette. Il rizoma di questa pianta fornisce interessanti proprietà, infatti la tisana allo zenzero è molto utile per dimagrire, per combattere la nausea, contro il raffreddore e mal di gola, in caso di stati febbrili e non solo. Scopriamo in questo articolo le proprietà della tisana allo zenzero, i benefici per la salute, le controindicazioni e la ricetta. La tisana allo zenzero è approvata da molti medici nutrizionisti, la sua assunzione (senza eccessi) si rivela un tonico per l’intero organismo. Conosciuto come Ginger (in inglese) lo zenzero è amato tanto in cucina quanto nel campo dei rimedi naturali. Tisana allo zenzero: benefici per la salute Ecco alcuni buoni motivi per consumare una buona tisana allo zenzero: 1. Anti-nausea…

Tutti conosciamo lo yogurt, lo gustiamo al mattino a colazione, a merenda o come spuntino fresco e leggero quando ne abbiamo voglia, ma cosa sappiamo davvero di questo prezioso alimento?Certamente è buono e fa bene, ma quali sono le proprietà dello yogurt e perché è considerato un toccasana per la salute? Cerchiamo di scoprire tutti i segreti dello yogurt e, soprattutto, le sue virtù, i benefici che è in grado di apportare all’organismo e, se ci sono, eventuali controindicazioni. Yogurt: informazioni generali e tipologie Lo yogurt è un alimento che deriva dalla fermentazione del latte, quindi appartiene alla famiglia dei latticini, però è decisamente più digeribile; contiene poco lattosio e ciò fa sì che difficilmente dia luogo a fenomeni di intolleranza ed allergia. I probiotici, ovvero i fermenti lattici vivi…

Oggi parliamo dell’importanza, anzi del ruolo che il bicarbonato di sodio può assumere nella vita di tutti coloro che ne fanno un utilizzo intelligente! Gli argomenti presenti nell’articolo di oggi hanno lo scopo di informare sulle proprietà, i benefici e gli usi del bicarbonato. Non tralasceremo le eventuali controindicazioni che nella maggior parte dei casi sono presenti in ogni cosa che ingeriamo o con cui entriamo in contatto. Numerosi sono gli “ingredienti” da utilizzare per noi in ambito della salute o nell’ambiente domestico. Ricordiamo infatti che l’aceto e il succo di limone sono altri preziosi alleati, nonché addizionabili con il bicarbonato di sodio. Così come vale per il sale fino! Potete trovare rimedi naturali dove all’interno si trovano anche tutti questi componenti. Noi vi invitiamo a farne un impiego moderato…

Le tisane contro la nausea sono molto utili per lenire il problema in maniera naturale. Qual’ora sia il mal d’auto, il mal di mare o semplicemente un’indigestione a provocarla, è possibile consumare una tisana per la nausea per prevenire la sensazione di malessere e alleviare i sintomi. Chi soffre di nausea può arrivare a stare veramente male ed essere quindi debilitato. Ecco allora che non mangia, come si muove si accentua il problema, addirittura l’assunzione di liquidi può causare il vomito o comunque può aumentare la sensazione di rimettere. Ricordiamo che le tisane sono realizzate con piante dalle molteplici proprietà salutari. Per cui con una tisana è possibile placare sia la nausea, ma anche stimolare l’appetito, potenziare le difese immunitarie (un effetto ottimo visto che entriamo nell’inverno), depurarsi e quant’altro.…

Le tisane brucia grassi sono un rimedio per chi vuole dimagrire e mantenere la linea in maniera naturale. Attenzione, mettiamo subito le mani avanti, non pensate di consumare un infuso brucia grassi e riuscire così a dimagrire velocemente! Vi serve una dieta attenta alle calorie e le vostre personali esigenze, buone abitudini di vita (come non essere troppo sedentari) e solamente allora potete fare uso delle tisane brucia grassi e iniziare a vedere i primi risultati. Rivolgetevi sempre a un esperto, tenete di conto anche delle allergie o intolleranze alle piante impiegate, quindi massima prudenza ovviamente. Inoltre non consumate mai troppi infusi, sono terapeutici, ma questo non significa che dovete abusarne. Veniamo subito al primo paragrafo dell’articolo, ecco perché è molto importante sconfiggere il sovrappeso. Perché combattere il sovrappeso? Le tisane…

La pressione alta, o ipertensione, viene denominata il “killer silenzioso” per una buona ragione. Non presenta spesso sintomi, ma è una delle maggiori cause di malattie cardiache e ictus. E queste malattie sono tra le principali cause di morte in Italia (1). Come abbassare la pressione alta? Ecco a voi 17 metodi efficaci e scientificamente provati per ridurre l’ipertensione arteriosa. A soffrire di ipertensione si stima che siano circa 15 milioni di italiani, ma circa la metà di questi ne è consapevole (2). La vostra pressione viene misurata in millimetri di mercurio, abbreviato in mm Hg. Ci sono due numeri coinvolti nella misurazione: La pressione sistolica: il numero sopra rappresenta la pressione nei vasi sanguigni quando il cuore batte. La pressione diastolica: il numero sotto rappresenta invece la pressione nei…

La pressione alta è il principale fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. In Italia si stima che il 56% degli uomini e il 43% delle donne di età 35-79 anni soffrono di pressione alta. Seguire un’alimentazione sana non solo contribuisce a riportare i valori della pressione sanguigna nei limiti della norma, ma consente di mantenerli a livelli normali nel corso della vita. Ma per abbassare la pressione alta cosa mangiare? Andiamo a scoprire cosa mangiare con la pressione alta e i migliori cibi che abbassano la pressione. Cos’è l’ipertensione? Con il termine “ipertensione”, o pressione alta, ci si riferisce alla pressione del sangue contro le pareti delle arterie. Con il tempo, la pressione alta può provocare danni ai vasi sanguigni, che possono portare a malattie cardiache, malattie renali, ictus ed altri problemi.…

1 2 3 4 8