Epilazione laser, come prepararsi e cosa chiedere

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Problemi di peli esuberanti? Avete mai pensato alla epilazione laser? Si tratta di un metodo definitivo e alternativo ai classici sistemi della ceretta, rasoio o epilatori vari. Tuttavia, prima di lanciarsi nel mondo dell’epilazione laser (e della luce pulsata), è bene sapere di cosa si tratta, quando è sconsigliata, costi e come prepararsi correttamente prima.

Epilazione laser: che cos’è?

L’epilazione laser, nota anche come depilazione laser, è un sistema definitivo nel quale il follicolo pilifero viene distrutto grazie all’azione di un mirato raggio laser. La lunghezza d’onda distrugge unicamente il bulbo pilifero senza rovinare la cute circostante. Quello che accade è che la melanina assorbe la luce prodotta dal laser, si surriscalda a più di 60 gradi centigradi e in questo modo distrugge alla radice il bulbo pilifero, inibendone le funzionalità dopo poche sessioni. In questo modo questi non può più far crescere i peli.

Funziona meglio dove i peli sono spessi e di grosso diametro (non funziona bene sulla peluria sottile), motivo per cui la si usa soprattutto in determinate zone del corpo:

  • ascelle
  • inguine
  • gambe

A dire il vero ci sono due sistemi che sfruttano la luce per la depilazione: l’epilazione laser e la luce pulsata.

Differenza fra epilazione laser e luce pulsata

La differenza più importante fra depilazione laser e luce pulsata sta tutta nel tipo di luce usata:

In entrambi i casi si ottiene una depilazione definitiva, ma i sistemi laser agiscono in maniera mirata, danneggiando di meno la cute circostante. Questo vuol dire che è un sistema più sicuro, più veloce e maggiormente adatto alle pelli più scure. In effetti, i risultati migliori si hanno con la combo peli scuri e pelle chiara.

Inoltre mentre l’epilazione laser deve essere fatta da personale specializzato in ambienti appositi, ci sono anche alcuni apparecchi portatili con luce pulsata per fare una depilazione a casa.

Effetti collaterali

Solitamente gli effetti collaterali della depilazione laser sono transitori. Inoltre è raro che accadano. Tuttavia è bene tenerne conto:

  • arrossamento cutaneo
  • irritazione
  • fastidio e prurito
  • dermatite
  • depigmentazione cutanea

Come prepararsi prima?

Prima di decidere di sottoporsi a un trattamento di epilazione laser, è bene prepararsi. Prima di tutto, bisogna rivolgersi esclusivamente a professionisti del settore. Poi è bene preparare la pelle, ma non solo: è fondamentale anche prepararsi psicologicamente. Ecco come:

  • fare uno scrub naturale: fondamentale per pulire la pelle prima del trattamento e rimuovere le cellule morte. Chiedere prima all’operatore che eseguirà le sedute con il laser quali prodotti utilizzare
  • idratare la pelle
  • evitare di fare la ceretta, decolorare i peli o toglierli con la pinzetta almeno un mese prima della seduta
  • ricordarsi di rasare i peli un paio di giorni prima della seduta, in modo da evitare che il raggio laser venga sprecato
  • prepararsi a fare più sedute: non basterà un’unica seduta, bisognerà andare almeno 5-10 volte. Il numero di sedute dipenderà fondamentalmente dalle caratteristiche dei peli, della pelle e dell’età
  • prendersi del tempo: a seconda delle zone, le sedute potrebbero durare anche qualche ora
  • evitare di esporsi al sole dopo il trattamento
  • prima di lanciarsi in epilazioni laser su larga scala, concordate sempre col vostro estetista di fare una prova su una piccola parte del corpo, per vedere che non ci siano effetti collaterali o particolari controindicazioni
  • meglio iniziare in autunno o inverno: è sconsigliato effettuare la depilazione laser quando la pelle è abbronzata

Ascella

Quanto costa?

Veniamo ora al costo della depilazione laser. E’ bene mettere subito in chiaro che non si tratta di una procedura economica, anche se i prezzi si sono notevolmente ridimensionati rispetto a qualche anno fa. Se prima si parlava anche di cifre da 500 euro, al momento i prezzi a singolo trattamento sono:

  • baffi, ascelle e inguine: 30-50 euro
  • braccia e gambe: 80-100 euro

Questi sono, ovviamente, prezzi indicativi: ogni estetista o struttura avrà il suo tariffario. E’ importantissimo evitare di andare al risparmio in questo caso: meglio affidarsi a professionisti esperti e sicuri, spendendo qualche euro in più al posto di rischiare danni anche permanenti per aver voluto risparmiare qualcosina. Ricordiamo, poi, che non basterà una singola seduta: potrebbero servirne anche una decina nei punti più ostici prima di riuscire a vedere dei buoni risultati.

Vantaggi e svantaggi

Come per tutte le procedure, ci sono dei vantaggi e degli svantaggi nell’effettuare un’epilazione laser.

Vantaggi

  • Depilazione definitiva, ma con riserva: nella zona trattata potrebbero rimanere peli piccoli, sottili e deboli che tenderanno a ridursi di numero man mano che si procede con le sedute. Tuttavia noteremo che la pelle rimarrà liscia più a lungo
  • Indolore
  • Anche quando non è definitiva, la ricrescita è lenta, i peli sono più piccoli e meno numerosi
  • E’ un metodo sicuro per la pelle

Svantaggi

  • Ci vogliono mesi prima di avere buoni risultati: una sola seduta non basta, bisogna farne diverse in modo che i peli si indeboliscano sempre di più
  • I migliori risultati si avranno sottoponendosi a più sedute
  • Può causare un fastidioso pizzicore, non è proprio del tutto indolore
  • Non sempre è definitiva per tutti

Quando è sconsigliata?

Ci sono alcuni casi in cui sarebbe bene evitare di sottoporsi all’epilazione laser:

  • la depilazione laser non funziona sulla peluria
  • non funziona su peli bianchi, decolorati, biondi o rossi (quelli che non contengono melanina o ne contengono pochissima)
  • sconsigliata su chi è scuro di pelle: aumentano i rischi di depigmentazione
  • se presenti troppi nei (nel caso vanno adeguatamente protetti)
  • gravidanza: tecnicamente è possibile ricorrere a questo tipo di depilazione, ma visto che la pelle delle donne in questa fase è più sensibile, conviene evitarlo
  • presenza di acne, dermatiti o qualsiasi tipo di irritazione cutanea o malattia della pelle
  • pelle abbronzata

Foto: Pixabay

Share.

Leave A Reply