Le farmacie online sono sicure? Le cose che devi sapere

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Farmacie online sicure? La discussione è più complicata di quanto non si pensi. Se è vero che dal 1 luglio 2019 la normativa è cambiata e l’Unione Europea ha disposto normative più strette per quanto riguarda la vendita di farmaci sul web, è indubbio che ancora oggi, pur con tutti i controlli che vengono fatti, sia un continuo proliferare di siti che promettono anche la vendita di farmaci non da banco senza ricetta. Il problema è che questi siti non hanno la necessaria autorizzazione ministeriale, quindi mancano i controlli di sicurezza che assicurano che i farmaci venduti non siano contraffatti o in cattivo stato di conservazione.

Requisiti per le farmacie online

Dal 1 luglio è consentito l’acquisto legale di farmaci da banco su siti internet accreditati, denominati talvolta farmacie virtuali. Per aprire una farmacia virtuale è richiesta l’autorizzazione ministeriale. L’acquisto dei farmaci da banco è legale solamente nei siti autorizzati: tutti gli altri siti o vendite private di farmaci, vanno considerate illegali.

Requisito fondamentale affinché una farmacia online possa vendere i suoi prodotti in Italia è che il titolare del sito sia autorizzato alla vendita sul territorio tramite o una farmacia tradizionale o una parafarmacia. Tali autorizzazioni che vengono concesse alle farmacie online sono valide in Italia e nell’Unione Europea.

Come capire se una farmacia online è affidabile?

Per capire se una farmacia online è affidabile bisogna:

  • controllare che il sito abbia l’apposito bollino di riconoscimento: si tratta di una croce bianca su sfondo verde. Cliccandoci sopra si viene inviati alla pagina istituzionale di Salute.gov dove si trova l’elenco ufficiale delle farmacie online autorizzate alla vendita sul web
  • andare sulla pagina apposta istituzionale di Salute.gov e ricercare manualmente la farmacia
  • la farmacia online deve avere un esercizio commerciale fisico di riferimento (anche le parafarmacie)
  • non deve dare la possibilità di acquistare sul web farmaci che sottostanno all’obbligo di ricetta

Elenco delle farmacie online sicure

Troverete l’elenco delle farmacie online sicure andando nell’apposita pagina del sito Salute.gov: cliccando sul link entrerete nell’apposito format che vi indica quali siano i soggetti autorizzati al commercio online di medicinali. E’ possibile effettuare la ricerca selezionando diversi parametri:

  • regione in cui si trova il sito fisico
  • provincia in cui si trova il sito fisico
  • comune in cui si trovaa il sito fisico
  • tipologia: se si tratta di farmacia o esercizio commerciale
  • indirizzo web (URL)
  • denominazione del punto fisico o la ragione sociale dell’attività

Se trovate qui la farmacia, vuol dire che è autorizzata dal Governo. Se non la trovate qui, allora vuol dire che non ha le autorizzazioni: in questo caso bisogna contattare le autorità preposte affinché indaghino su quel sito che promette di vendere farmaci. Il sito ufficiale del Governo è l’unico con l’elenco ufficiale: tutti gli altri siti che troverete online o riportano l’elenco preso da Salute.gov o si tratta di elenchi non ufficiali. In quest’ultimo caso, non vi è garanzia sulla sicurezza di quella farmacia online.

Cosa si può comprare nelle farmacie online?

Nelle farmacie virtuali non si possono acquistare tutti i farmaci. In teoria la legge prevede che possano essere venduti solamente i farmaci da banco, quelli che non richiedono l’obbligo di ricetta. Quindi in una farmacia online potrete acquistare:

  • farmaci da banco SOP (Senza Obbligo di Prescrizione, quindi senza ricetta): fra di essi antipiretici, antinfiammatori e antidolorifici
  • farmaci veterinari SOP: antiparassitari esterni (non tutti, alcuni sono soggetti a ricetta) e medicinali veterinari per pesci d’acquario, uccelli da gabbia e da voliera, piccioni, animali da terrario, furetti, conigli da compagnia e piccoli roditori, basta che non sia previsto obbligo di prescrizione medico veterinaria
  • preparati officinali
  • alimenti per neonati
  • alimenti per intolleranze e allergie
  • prodotti per l’igiene
  • cosmetici

Questo vuol dire che i farmaci maggiormente cercati online, quindi Viagra e antibiotici, non possono essere venduti legalmente dalle farmacie virtuali online. Se li trovate in vendita su siti web, sappiate che sono illegali.

Costo dei farmaci

Secondo la normativa vigente, il prezzo di un farmaco da banco acquistato in una farmacia online non può essere diverso dal prezzo del medesimo farmaco comprato nella farmacia tradizionale di riferimento. Tuttavia potrebbero esserci delle variazioni inerenti le spese di spedizione. Inoltre possono essere presenti anche sconti, ma sempre se il prezzo di listino e dello sconto sono uguali a quelli della farmacia tradizionale.

Nonostante la legge, tuttavia, se si vanno a controllare i prezzi dei farmaci su diverse farmacie online, notiamo discrepanze anche di una decina di euro. Tuttavia bisogna dire che molti di questi siti non sono autorizzati.

L’acquisto avviene tramite carta di credito o PayPal.

Farmacie online: farmaci

Farmacie online senza ricetta?

Molte persone sono convinte di poter comprare qualsiasi tipo di farmaco online, ma non è così. Le farmacie online vendono senza ricetta, ma solamente i farmaci da banco, quelli che non richiedono comunque ricetta. Non è possibile comprare legalmente farmaci sia umani che veterinari che richiedano l’obbligo di ricetta.

Per esempio: vuoi comprare su una farmacia online il Gentalyn Beta o il Levopraid? Non puoi, perché sono entrambi farmaci che richiedono la ricetta del medico.

Problemi con le farmacie sul web non autorizzate

I principali problemi inerenti le farmacie online non autorizzate derivano dal fatto che, spesso, qui siano venduti farmaci contraffatti o di qualità inferiore. Proprio questo motivo ha spinto l’Unione Europea a stabilire norme più severe, fra cui anche l’obbligo per i produttori di farmaci di inserire su ciascun medicinale un numero identificativo con il quale sia possibile risalire al numero di lotto di produzione e data di scadenza. Inoltre ogni confezione ha un numero di serie unico, sia che venga venduto in una farmacia tradizionale che online.

Acquistare farmaci online su siti non autorizzati può nuocere gravemente alla nostra salute. Molto spesso i farmaci comprati in queste farmacie virtuali abusive non contengono il principio attivo, ne contengono di meno o contengono altre molecole non dichiarate in etichetta. Il che implica non solo la mancata riuscita della terapia per assenza o principio attivo ridotto, ma anche la possibilità di sviluppare altre problematiche e effetti collaterali legati a principi attivi diversi, impurità e eccipienti non segnalati o sostanze anomale. Inoltre bisogna anche valutare che molti farmaci, se non conservati correttamente, non solo perdono di efficacia, ma rischiano di creare danni alla nostra salute.

Quali sono le migliori farmacie online in Italia?

Secondo l’autorevole rivista Altroconsumo, le migliori farmacie online, oltre che le più convenienti sono queste:

  1. Antica Farmacia Orlandi
  2. Farma Cosmo
  3. Euro Farmacia
  4. Farmacia Pasquino
  5. Doc Farma
  6. Tutto Farma
  7. Farmacia Musto Shop
  8. Benok
  9. Farmacia Soccavo
  10. Farma Farma

Foto: Pixabay

Share.

Leave A Reply