Rimedi Naturali

Cos’è la cellulite? Perché compare? Quali sono le cause della cellulite? Scopriamo in questo articolo come eliminare la cellulite in modo naturale, l’alimentazione consigliata, i più efficaci rimedi naturali per combattere la cellulite ed alcuni consigli per prevenire questo inestetismo. Fino ai primi del ‘900 la pannicolopatia edemato fibrosa, sicuramente più nota come cellulite, era considerata un semplice inestetismo cutaneo tipicamente femminile con il quale, vista la scarsità di rimedi, si doveva convivere (e possibilmente nascondere), ma poi si è scoperto che si tratta invece di una vera e propria patologia, dovuta a complessi meccanismi fisiologici, che tuttavia si può combattere, sconfiggere e prevenire agendo su più fronti. Tutte le donne, di qualsiasi età e costituzione, sanno bene quanto la cellulite sia ostica, ma non è invincibile se si attuano…

Il catarro è un disturbo comune che consiste nell’eccessiva secrezione delle ghiandole mucipare situate nelle mucose delle vie respiratorie: in sostanza, il catarro è la conseguenza di irritazione e/o infiammazione delle vie aeree dipendente da patologie di diverso tipo. Scopriamo sintomi e cause del catarro, ma anche l’alimentazione ed i rimedi naturali per curarlo velocemente e qualche buona strategia per prevenirlo. Cos’è il catarro? Il catarro (o espettorato) è secreto dalle ghiandole mucipare che si trovano nelle mucose delle vie respiratorie e, in condizioni normali, serve proprio a mantenerle correttamente idratate; nell’arco delle 24 ore, la formazione di catarro è compresa fra i 25 e i 100 ml. A questo punto il processo fisiologico che prende il nome di “clearance respiratoria”, fa sì che il muco in eccesso venga convogliato…

La pressione alta (ipertensione), ovvero la tendenza ad avere la pressione più alta della norma, dipende da una contrazione delle arterie, che oppongono resistenza al passaggio del sangue. Si tratta di una condizione da non sottovalutare né trascurare, poiché, se protratta nel tempo e non affrontata nel dovuto modo, potrebbe portare a gravi conseguenze per la salute, compreso un maggior rischio di ictus ed infarto. La pressione alta inoltre, a lungo andare, rischia di compromettere il buon funzionamento del cuore, costretto alla fatica di dover necessariamente aumentare lo sforzo per pompare il sangue. L’ipertensione, che sembra prediligere il sesso femminile, si manifesta generalmente nella fascia d’età compresa fra i 30 ed i 60 anni, ma fortunatamente uno stile di vita adeguato e abitudini sane possono aiutare a tenere il disturbo…

Il mal di testa, comunemente indicato come cefalea o emicrania, è un dolore localizzato all’interno del capo o sulla parte superiore del collo, piuttosto persistente e che colpisce con una certa regolarità. In genere si distinguono tre tipi di mal di testa: emicrania, cefalea tensiva e cefalea a grappolo. L’emicrania consiste solitamente in una serie di attacchi che possono avere la durata di qualche ora ma anche di alcuni giorni. Spesso con l’emicrania si manifesta anche la sinusite, che comporta un’infiammazione acuta dei seni paranasali. La cefalea tensiva invece è quel tipo di mal di testa che colpisce generalmente gli adulti, non è ereditaria e può durare molto a lungo, anche per diversi anni. La cefalea a grappolo, infine, si distingue per il dolore molto intenso localizzato all’orbita e alla tempia, spesso accompagnato da…